MET RAGAZZI

Le arti della scena per le nuove generazioni 2021/2022

 

Dal prossimo 6 novembre fino a giugno 2022, Teatro Metastasio di Prato dà il via a MET RAGAZZI – Le arti della scena per le nuove generazioni 2021/2022, un nuovo progetto interamente dedicato ai ragazzi, a cura di Edoardo Donatini e in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus.

Un evento durante il quale saranno organizzati spettacoli e laboratori di teatro e danza destinati a bambini e famiglie; oltre a incontri di formazione rivolti a insegnanti e operatori nelle quattro sale della Fondazione Metastasio (Teatro Metastasio, Teatro Fabbricone, Teatro Fabbrichino e Teatro Magnolfi) con diciotto titoli di sedici tra le Compagnie più emblematiche del settore (per un totale di cento recite), tra cui tre coproduzioni di Teatro Metastasio di Prato e Compagnia TPO.

La stagione s’inaugurerà dunque con Il brutto anatroccolo di Compagnia TPO / Fondazione Teatro Metastasio di Prato, per poi proseguire con una programmazione ricca di imperdibili appuntamenti.

Nel mese di dicembre, il Teatro del Metastasio darà il via a NATALE È TEATRO, un programma che riserverà uno speciale calendario d’incontri dedicati alle famiglie. Per l’occasione, sarà possibile assistere a tre spettacoli.

Il progetto proseguirà poi con cinque spettacoli di danza che rientreranno in MILLEPIEDI, una ‘rassegna nella rassegna’ dedicata all’espressività del corpo e studiata in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus.

Inoltre, MET RAGAZZI presenterà LE ARTI, LA SCENA, sezione fondamentale del progetto: un ciclo d’incontri e laboratori volti a far riflettere sulla funzione del teatro in relazione all’infanzia, grazie anche al contatto diretto con gli artisti e all’approfondimento delle poetiche orientate ad avvicinare i bambini all’arte contemporanea. In questa edizione sono previsti sei laboratori: per vedere il programma completo è necessario visitare il sito www.metastasio.it.

Infine, ripartirà anche il LABORATORIO DELLE ARTI DELLA SCENA: un percorso teatrale sperimentale rivolto a bambini, ragazzi e genitori e sviluppato attraverso un’intensa attività di laboratori di arti sceniche che si articoleranno da novembre 2021 a maggio 2022, guidata dai docenti Pasquale Scalzi e Chiara Innocenti in preparazione di una vera e propria ‘Accademia per l’infanzia’. Al termine del corso, è prevista anche una presentazione al pubblico del lavoro svolto durante tutto.

Dal mese di giugno, giunta al termine la programmazione degli spettacoli, la stagione proseguirà con MET RAGAZZI ESTATE e la compagnia TPO che, nello spazio open air adiacente al Teatro Fabbricone/Sala Fabbrichino, organizzerà atelier, spettacoli e concerti all’aperto. Il dettaglio del programma verrà annunciato prossimamente.

 

Di: Ginevra Poli