TORO 21 aprile – 20 maggio

Sei in: ://TORO 21 aprile – 20 maggio

INFORMAZIONI

CONTATTI

Nell’astrologia il segno del Toro è il simbolo della terra e della fecondità, quindi un segno prettamente legato alla Madre Terra e alla femminilità.

I colori e profumi della primavera caratterizzano il periodo. Le persone nate sotto il segno del Toro sono concrete e tenaci, possessive e gelose; cercano sempre qualcosa in cambio, sia che si tratti di regali materiali sia che si tratti di affetto.

Convinti delle loro idee, si ostinano a difenderle nonostante l’evidenza mostri il contrario. Semplici e solari, teneri e pieni di calore anche nei momenti più intimi. Amano la casa e la famiglia e sono alla costante ricerca di stabilità e di “cose che durino nel tempo”.

In amore sono generalmente molto cauti. Prima devono avere la sicurezza che un’eventuale unione porti a qualcosa di costruttivo e duraturo.

Le affinità con gli altri segni dello Zodiaco

Ariete: Marte e Venere si attraggono sotto ogni aspetto
Toro: 50 e 50, ottima l’intesa sessuale
Gemelli: difficile e travagliato
Cancro: collaborano per creare una famiglia
Leone: o la va o la spacca, due elementi sul filo del rasoio
Vergine: ottime possibilità di riuscita
Bilancia: coppia fortunata, molte cose in comune
Scorpione: attrazione fisica ma è una fiamma che brucia in fretta
Sagittario: difficile, il Toro è troppo geloso per stare con un Sagittario
Capricorno: faticoso per entrambi
Acquario: no, coppia male assortita
Pesci: potrebbe funzionare ma potrebbe finire in una bolla che esplode senza ritegno.

L’anno che verrà

“Oasi di campi inghirlandati di canti e piazze di paesi come panieri di fiori ronzanti di api. Terra di case”

E’ tempo di abbandonare vecchie abitudini e attaccamenti a cose e a persone che non hanno più ragione di esistere. Aprite le finestre, fate arieggiare

la vostra casa. Incontrerete mille difficoltà, ma il primo ostacolo siete voi che vi trascinate consuetudini obsolete. La terra di cui siete fatti è sterile e secca, irroratela di nuovo. Fatela diventare malleabile, elastica, adattabile come l’argilla. Solo se vi farete fango potrete ritornare muro.

 

Keith Haring 4 maggio 1958

2020-11-30T14:19:30+00:00 Categorie: Appuntamenti|Tags: , , , , , |

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

informacitta.net