Il fuoco del Sagittario illumina, non porta calore. È un fuoco che arde di conoscenza, di scoperta e di avventura.

Il nato sotto questo segno è indipendente e vivace e risulta affascinante proprio per questa sua voglia di avventura. In ogni cosa che fa ci mette passione e ottimismo, ed è grazie a questo che il più delle volte raggiunge i suoi obiettivi con ottimi risultati. Non si abbatte mai, neanche davanti alle grandi difficoltà, e dopo una sconfitta si rialza pronto a dare il meglio di sé. Amici, leali e fidati, in amore preferiscono le avventure ai legami stabili, ma solo fino a quando non incontrano la loro anima gemella.

Le affinità con gli altri segni dello Zodiaco

Ariete: Un’ottima coppia, sia in amore che in amicizia
Toro: Difficile da gestire, gelosie e infedeltà logorano la coppia
Gemelli: Molto in comune, tanto da creare un legame quasi indissolubile
Cancro: Una coppia che rischia di soffocarsi a vicenda
Leone: Una buona alchimia, una coppia che potrebbe durare nel tempo
Vergine: Una relazione troppo complicata, non si completano
Bilancia: Un puzzle perfetto, una coppia fatta per stare insieme
Scorpione: Passionalità sfrenata, in un altalenarsi di “prendere e lasciare”
Sagittario: Se sono molto simili può funzionare ma attenzione che non si prevarichino la gelosia distruggerebbe la coppia
Capricorno: Sono agli antipodi ma la relazione potrebbe andare a buon fine proprio per queste loro diversità
Acquario: Ottima coppia con molte caratteristiche in comune
Pesci: Buona l’intesa iniziale ma poi tende a scemare sono due segni che alla lunga risultano incompatibili.

L’anno che verrà

“Principe della solitudine capace di ballare nel fuoco”

Il Sagittario sta all’orizzonte della vita e sbircia un poco più in là, tra i primi fiocchi di neve, tra i primi venti gelidi dell’inverno.

Come un angelo dell’inferno si muove elegante tra lingue d’aria e lingue di terra. Profetizza tra oracolari vampe di sangue, scaglia bestemmie contro il dio della montagna.

Vassily Kandinsky 4 dicembre 1866