Contemporanea Festival 2020 si confronta con il presente, con L’imprevedibilità del prevedibile, come recita il titolo dell’odierna edizione imponendo un nuovo paradigma degli spazi anche da parte di tante artiste e
artisti ospiti: Milo Rau/IIPM, Davide Valrosso, Teatro delle Ariette, TPO/MET, Masako Matsushita, Olimpia Fortuni, Agrupacion Senor Serrano, Claudia Caldarano, Elisabetta Consonni, Kinkaleri, Greta Francolini, Giorgia Ohanesian Nardin, Vico Quarto Mazzini, Industria Indipendente, Luna Cenere, Trickster_p, Massimiliano Civica/MET, Sergio Blanco, Marco Chenevier, Alessandro Sciarroni, Laura Simi/ Silenda. Tra incontri, approfondimenti, laboratori, conferenze, seminari di studio, produzioni site specific.

– Maria Paternostro –

 

PROGRAMMA PRESTO ONLINE