ANDAR PER MOSTRE IN TOSCANA

Sei in: ://ANDAR PER MOSTRE IN TOSCANA

luglio/agosto 2020

INFORMAZIONI

CONTATTI

AREZZO

fino al 10 gennaio

Affreschi urbani. Piero incontra un artista chiamato Banksy

Museo Civico di Sansepolcro

via Niccolo’ Aggiunti, 65 San Sepolcro

venerdì, sabato, domenica 10-13.307 14.30-19 – 0575.732218 – www.civita.it – € 10/8,50

Una selezione di oltre venti serigrafie di Banksy che dialogano con le opere di Piero, per indagare sul significato dell’icona.

 

LIVORNO

fino al 20 settembre

Nature has nature

Uovo alla Pop Scali delle Cantine 36/38

380 527 0947 – www.uovoallapop.it

Una mostra collettiva per riflettere sul tema della natura durante il lock-down. Opere originali di Clet, Blub, Lediesis, ExitEnter, Ache77, Carla Bru, Bibbito, Elfo, Urbansolid.

 

LUCCA

dal 12 luglio al 23 agosto

Pietre della Memoria Omaggio al Parente

Villa la Versiliana viale Morin, 16 Marina di Pietrasanta

17-23 – ingresso libero – www.versilianafestival.it

Mostra dell’artista Andrea Chisesi dedicata a Michelangelo, e in particolare al profondo legame che Gabriele d’Annunzio nutriva per il genio di Caprese a tal punto da considerarlo “il Parente”.

 

fino al 30 agosto

Storie del Novecento in Toscana

Soffici, Viani, Rosai, Maccari, Marcucci, Venturi: dal ritorno all’ordine alla conquista del disordine

Lu.C.C.A. via della Fratta, 36

martedì – venerdì 14-18 | sabato e domenica 11-18 – 0583.492180 – luccamuseum.com  € 10/8

La mostra, composta da circa ottanta opere tra sculture, grandi dipinti e disegni, sarà suddivisa in sei piccole esposizioni personali che si svilupperanno all’interno delle otto sale del museo.

 

PISTOIA

fino al 26 luglio

Sebastiano Salgado – Exodus

Palazzo Buontalenti via de’ Rossi, 7 Pistoia

lunedì e martedì ore 10-14 | giovedì e venerdì ore 10-18 | sabato e domenica ore 10-20 | chiuso il mercoledì

solo previa prenotazione telefonando al numero 0573.974267 tutti i giorni  9-13/14-18

fondazionepistoiamusei.it – € 10/ 7

In cammino sulle strade delle migrazioni Salgado, fotografo di immenso talento, nonché viaggiatore instancabile e reporter fuori da ogni schema. Il suo bianco e nero così riconoscibile, la composizione curata in ogni dettaglio, la bellezza e dignità che dona ad ogni soggetto, anche il più umile, è qualcosa a cui noi tutti dovremmo aspirare.

 

PRATO

 

fino al 23 agosto

The missing planet

Centro Pecci viale della Repubblica, 277

giovedì – domenica 12-20 0574.5317 – centropecci.it – € 7/5  gratis fino al 31/7

Visioni e revisioni dei “tempi sovietici” dalla collezione del Centro Pecci e da altre raccolte internazionali.

 

fino al 25 ottobre

Pinocchio nei costumi di Massimo Cantini Parrini

Museo del Tessuto via Puccetti, 3

martedì-giovedì 16-20 | venerdì – domenica 10-20 – 0574.611503 – museodeltessuto.it

Mostra dedicata al costumista cinematografico Massimo Cantini Parrini che presenta in anteprima i costumi per il film “Pinocchio” di Matteo Garrone, dal cast di assoluta eccezione: Roberto Benigni nei panni di Geppetto, Gigi Proietti di Mangiafuoco, Rocco Papaleo e Massimo Ceccherini in quelli del Gatto e la Volpe.

 

fino al 6 gennaio 2021

Dopo Caravaggio

Il Seicento napoletano nelle collezioni di Palazzo Pretorio e della Fondazione De Vito

Museo di Palazzo Pretorio  piazza del Comune

10.30 – 18.30 | chiuso martedì non festivo – 0574.1837860 – palazzopretorio.prato.it – € 10/8

Un nucleo di opere del Seicento napoletano (di cui il Museo di Palazzo Pretorio di Prato conserva uno dei nuclei più importanti in Toscana), talune mai esposte, che ripercorrono alcune tappe dello sviluppo successivo alla presenza di Caravaggio a Napoli.

SIENA

dal 24 luglio al 10 gennaio 2021

Il sogno di Lady Florence Phillips

La Collezione della Johannesburg Art Gallery

Santa Maria della Scala piazza Duomo 10.30-18

prevendite e prenotazioni 0577.286300 – www.santamariadellascala.com/it

€ 5 | gratuito fino a 11 anni di età

Una selezione di circa sessanta opere provenienti dalla Johannesburg Art Gallery, tra olii, acquerelli e grafiche, ripercorrerà oltre un secolo di storia dell’arte internazionale, dalla metà del XIX secolo fino al secondo Novecento, attraverso i suoi maggiori interpreti: Degas, Monet, Cézanne, Van Gogh, Matisse, Modigliani, Turner, Rodin, Moore, Lichtenstein, Derain, Pissarro, Corot, Sargent, Sisley, Bacon, Rossetti, Warhol, Signac, Picasso e molti altri.

 

2020-06-30T16:36:24+00:00 Categorie: Arte|

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

informacitta.net