Contenuti zero varietà sbarca al TEATRO PUCCINI

Sei in: :/, Teatro/Contenuti zero varietà sbarca al TEATRO PUCCINI

giovedì 20 febbraio

INFORMAZIONI

Indirizzo: Teatro Puccini via delle Cascine 41 - Firenze
Orario: 21
Prezzo: € 20, promozione per i lettori Informacittà € 10

CONTATTI

Tel. 055.362067

www.teatropuccini.it – info@teatropuccini.it

www.facebook.com/teatro.puccini

mostra questa pagina alla cassa la sera dello spettacolo per ottenere il tuo biglietto a € 10.

ideato, scritto e interpretato da

LORENZO ATTANASIO, BRUNO BASSI, VALENTINA CARDINALI,

ANDREA DELFINO, CARLO AMLETO GIAMMUSSO, TANO MONGELLI,

GIUSEPPE SCODITTI, GIULIA VECCHIO

musiche di TANO E L’ORA D’ARIA

scene di MADDALENA ORIANI

costumi di BARBARA PETRECCA

regia di PABLO SOLARI

Se guardi lo zero non vedi niente, se guardi attraverso lo zero vedi l’infinito”

(Dervisci rotanti)

Un contenitore di inesauribili invenzioni pronto a sconvolgere le regole della comicità.

Contenuti Zero – Varietà è uno spettacolo che punta alla pancia dello spettatore ma – come dichiara il gruppo – soprattutto al suo intestino crasso”.

La struttura è quella del grande varietà di un tempo, nella caratteristica alternanza di sketch comici, numeri musicali e rapimenti mistici, ma lo spirito è figlio dei tempi che corrono. Tempi bui sui quali Contenuti Zero intende accendere le scintillanti e aspre luci del Varietà al grido di “Allegoria… Allegoriaa… Allegoriaaa!”.

Contenuti Zero – Varietà è un viaggio nel magico mondo del ridicolo e dell’assurdo, un’esperienza di divertimento assoluto e spensierato tra rievocazioni storiche, invenzioni futuristiche e tripudi irrazionali, sketch comici, balletti, canzoni e musica live: “Contenuti Zero – Varietà, è uno spettacolo che vi accompagnerà nel vertiginoso mondo dell’assurdo per un’esperienza di sublime idiozia

(Con la complicità di Tano e l’ora d’aria, complesso musicale ricercato dalla questura).

CONTENUTI ZERO

Contenuti Zero Varietà nasce dall’eclettica e irresistibile voglia di un gruppo di artisti di fare a pezzi il mondo dello spettacolo. Riportando alla luce la luccicante “scatola” del varietà, i Contenuti Zero trascinano gli spettatori nel vortice di uno show folle, sublime e scorretto.

Il gruppo è composto da Valentina Cardinali (cantante e attrice), Andrea Delfino (attore e autore), Carlo Giammusso (attore e pianista), Tano Mongelli (attore e cantautore), Giulia Vecchio (attrice e cantante), Giuseppe Scoditti (attore e autore) e dai musicisti Lorenzo Attanasio e Bruno Bassi membri della band ufficiale dello show “Tano e l’ora d’aria”.

Contenuti zero Varietà debutta a IT Festival (dedicato al teatro indipendente) nel giugno 2017 con una versione primordiale composta da sketch classici della rivista anni ’50 ispirati ai grandi Walter Chiari, Bice Valori, Paolo Panelli. Il pubblico gradisce e chiede di più. Una specie di Mecenate calabrese commissiona sette puntate inedite e tutte diverse in un locale sui Navigli di Milano.

Archiviati i numeri di repertorio, i Contenuti Zero sono costretti ad inventarsi uno spettacolo al mese e così la macchina prende vita: ogni primo mercoledì del mese Contenuti Zero presenta al pubblico sketch, canzoni, ospiti e follie sempre nuove. Sette serate che vedono rinascere una formula perduta, quella del varietà. Lo stile prende forma e alcuni sketch diventano dei piccoli cult per il pubblico milanese.

La prima stagione si chiude con un triplo “Best of” tutto esaurito allo Zelig di Milano.

Pablo Solari si innamora del progetto e aggiungendo delirio e follia prende i voti e si unisce al gruppo. Grazie all’intuizione di Paolo Scotti con la benedizione di Agidi, Contenuti Zero ottiene un’altra commissione per sette spettacoli al Teatro Leonardo di Milano. Questa volta ogni due settimane: niente di meglio che essere costretti a creare! Si inventano altre sette serate quasi totalmente nuove. Ora hanno dieci ore di repertorio.

“Sette spettacoli, sette puntate diverse di un unico modo di intendere il cosiddetto varietà, rivisitato in chiave moderna e forse indefinibile. Contenuti zero varietà, recita il titolo, ma niente di più fuorviante rispetto alla spettacolare quantità di spunti, idee, trovate che costellano questo show….. E che danno la sensazione di poter creare una forte dipendenza nel pubblico, grazie a un mood stralunato ed effervescente e a un (consistente) tocco di sgangherata follia.” (teatro.it)

2020-02-24T12:28:10+00:00 Categorie: Promozioni, Teatro|Tags: |

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

informacitta.net