OLIVETTI@TOSCANA.IT

Sei in: ://OLIVETTI@TOSCANA.IT

20 dicembre 2019 – 13 aprile 2020

INFORMAZIONI

Indirizzo: Pisa, Museo della Grafica – Palazzo Lanfranchi lungarno Galilei 9 Pisa
Orario: 9-20
Prezzo: Ingresso gratuito

CONTATTI

Tel.: (+39) 0502216060
E-mail: museodellagrafica@adm.unipi.it
www.museodellagrafica.sma.unipi.it

Territorio, Comunità, Architettura nella Toscana di Olivetti

Ospitata dal Museo della Grafica e organizzata dall’Università di Pisa (Dipartimento di Ingegneria dell’Energiadei Sistemi, del Territorio e delle Costruzioni e Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere, dal Museo della Grafica e dal Museo degli Strumenti per il Calcolo), la mostra è stata curata da Marco Giorgio BevilacquaMauro CiampaLucia GiorgettiStefania Landi e Denise Ulivieri, con la collaborazione della Fondazione Centro Studi sull’Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti e dell’Associazione Archivio Storico Olivetti.

OLIVETTI@TOSCANA.IT ripercorre il legame tra Adriano Olivetti e la Toscana attraverso tre elementi chiave: territorio, comunità, architettura e svela attraverso materiali esclusivi e inediti una vicenda che “ha un significato sociale eminente” e che merita di essere raccontata perché “rappresenta un contributo alla cultura” fondamentale. La mostra ha ottenuto il patrocinio e contributo della Regione Toscana, il contributo di Fondazione Pisa e di Acque S.p.A. ed il patrocinio della U.I.D. Unione Italiana per il Disegno e Expowall Gallery di Milano.

La mostra resterà aperta al pubblico dal 20 dicembre 2019 al 13 aprile 2020.

OLIVETTI@TOSCANA.IT fa eco idealmente la mostra “HelloWorld!”, in svolgimento all’ex-convento delle Benedettine, che illustra la storia degli strumenti per il calcolo dall’Ottocento a oggi, inclusa la CEP: storia nella quale ampia parte hanno avuto le realizzazioni Olivetti che sono in esposizione, dal mainframe ELEA 6001 (1961) al personal computer M24 (1983), passando per la P101 (1965), considerato il primo PC costruito al mondo.

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

informacitta.net